Adductor

Dotato di ben quattro angolazioni differenti, questo attrezzo consente di ottenere sensibili miglioramenti di tono muscolare senza danneggiare le delicate strutture muscolo-tendinee della parte interna della coscia.

Adductor

COD SP160C Categorie ,

Descrizione

Macchina progettata per consentire di stimolare, sviluppare e tonificare i muscoli interni della coscia in modo confortevole e sicuro. La posizione con le cosce e le gambe a 90° e i piedi in appoggio plantare sui poggiapiedi esclude l’intervento del muscolo sartorio per avvicinamento dei punti di inserzione, che interviene unitamente ai fasci bassi e centrali del grande gluteo (zona del solco intergluteo) a gambe estese e talloni situati sul poggiapiedi. Da questa posizione, scivolando moderatamente sullo schienale fino a portare le caviglie sui poggiapiedi, è possibile una maggiore estensione dell’anca e una partecipazione più attiva del complesso adduttorio e del grande gluteo, specie se durante l’adduzione si tengono i piedi sempre in rotazione esterna, (punte dei piedi in fuori). In questo caso è bene effettuare l’esercizio con la retroversione del bacino per evitare l’azione lordosizzante dell’ileo psoas. Questo accorgimento consente anche ai lombalgici di esercitare gli adduttori con meno stress sulla regione lombare. E’ necessario sottolineare che la macchina è stata studiata e concepita per offrire ad una più vasta clientela di usarla adeguatamente ed in relazione alle proprie esigenze. Dotata di dispositivo di precarica e di un comodo accesso alla posizione di lavoro, di schienale regolabile e di poggiamano bilaterale. Anche questo attrezzo è dotato di R.O.M. per essere adattato alle esigenze più disparate. Compatto, ben rifinito, elegante ma soprattutto estremamente utile e funzionale, ben si coniuga con le necessità dei club più qualificati.

Informazioni aggiuntive

Teca line

TECA TYPOLOGY

TECA TARGET