Gli attrezzi fitness per rassodare il tuo corpo

Se il tuo obiettivo più importante in palestra è ottenere un fisico sodo, tonico e roccioso, dalle forme scolpite, gli attrezzi fitness, indubbiamente, sono il tuo più grande alleato. Rassodare il proprio corpo e, quindi, renderlo esteticamente piacevole richiede un allenamento mirato per stimolare al meglio i principali gruppi muscolari e aumentare la loro tonicità.

Il mercato oggi propone un’infinità di attrezzi fitness ma solo i migliori tra loro consentono di allenare in maniera mirata e dare tono, dunque, a tutte quelle parti del corpo che più sentono l’esigenza di restare allenate. Mentre punto vita, gambe e glutei entrano di diritto nel top delle esigenze al femminile, i muscoli del tronco, in particolare dorsali e pettorali, accompagnati da braccia e addominali, sono un affare perlopiù al maschile.

Con così tanti obiettivi da raggiungere, ahimè così diversi tra loro, districarsi nel mondo degli attrezzi fitness e scegliere i migliori sembra un’impresa impossibile.

Ecco gli attrezzi fitness per rassodare il tuo corpo

Gli attrezzi fitness per rassodare, in effetti, sono tantissimi. Mentre alcuni di loro svolgono un’azione mirata, d’isolamento, altri sono più versatili e, operando semplici accorgimenti, come impugnatura o posizione dei piedi, consentono di cambiare angolo di lavoro e offrire, dunque, più stimoli ai muscoli interessati. Esistono, poi, anche macchinari più completi e più adatti per lavorare su più parti del corpo, come per esempio le multistazioni.

Ma quali tra loro sono i più adatti per rassodare? Continua a leggere per scoprire come scegliere i migliori per le tue necessità.

Prima di addentrarci nel mondo dei macchinari per la tonicità muscolare, è importante ricordare che sin dalla loro nascita gli attrezzi fitness hanno dovuto competere contro i pesi liberi.

Attrezzi fitness vs pesi liberi: un dibattito senza fine

L’allenamento per rassodare, si sa, non può esulare dall’uso di sovraccarichi. L’esercizio con i pesi, infatti, consente di incrementare la tonicità muscolare ma cosa è meglio usare, attrezzi fitness isotonici oppure manubri e bilancieri?

A far pendere l’ago della bilancia da una parte o dall’altra ci sono diverse variabili. Una tra le più importanti è indubbiamente la sicurezza.

Un allenamento incolume, infatti, permette un lavoro più efficace sui muscoli target, mentre riduce al minimo il rischio d’infortuni, soprattutto se la persona interessata ha squilibri muscolari, problematiche articolari oppure una postura scorretta.

Se parliamo di sicurezza, quindi, gli attrezzi fitness incassano un punto importante poiché, rispetto ai pesi liberi, consentono di rassodare i muscoli mantenendo invariato lo schema motorio lungo tutto il raggio di movimento.

La capacità di aumentare la tonicità di specifici distretti corporei, senza affaticare inutilmente altri muscoli, né sovraccaricare articolazioni e tendini, caratterizza, dunque, gli attrezzi fitness più efficaci. Solo i migliori macchinari sono in grado di ridurre lo stress articolare per far allenare tutti, anche coloro che a causa di caratteristiche individuali non possono usare i pesi liberi per rassodare il proprio corpo.

Attrezzi fitness per rassodare: esercizi multi articolari ed esercizi di isolamento

Tra i tanti macchinari per rassodare ci sono diverse tipologie che consentono di allenare efficacemente tutti i gruppi muscolari in maniera mirata. La scelta dipende in primis dal distretto corporeo cui si vuol dare maggiore tonicità.

Gli attrezzi fitness per rassodare si dividono in base alle varie parti del corpo su cui vanno ad agire. Alcuni allenano grosse masse muscolari e consentono, dunque, esercizi multiarticolari, mentre altri sono più adatti per lavori di “isolamento” su uno specifico distretto, seppur isolare completamente un muscolo sia fisiologicamente impossibile.

Attrezzi fitness: come sceglierli in base agli obiettivi

Da sempre l’ideale di fisico maschile prevede dorsali ben sviluppati, dalla classica forma a V, pettorali prorompenti, braccia vigorose, un punto vita stretto con addominali in vista e gambe rocciose.

Per tonificare tutti questi distretti corporei la scelta spazia tra decine di diversi attrezzi isotonici. Tuttavia, tra i tanti, alcuni hanno conquistato per sempre il cuore dell’uomo in cerca di un fisico tonico e scolpito.

Attrezzi fitness per rassodare il dorso

Uno dei più popolari è indubbiamente la Lat pulldown, un macchinario molto versatile che stimola le trazioni alla sbarra e coinvolge numerosi muscoli posteriori del tronco, con particolare enfasi sul gran dorsale. Questo distretto, se adeguatamente sviluppato, dona la tipica e tanto agognata V-shape.

La Lat Pulldown è una macchina molto versatile poiché permette di dividere l’allenamento di trazione in due diverse varianti: avanti e dietro. Nelle due varianti cambia il numero e alcuni dei muscoli accessori.

Adottando diverse impugnature della sbarra aiuta a variare gli stimoli e l’angolo di lavoro, mentre una posizione del busto diversa (perpendicolare oppure più inclinato) consente di variare la parte del muscolo gran dorsale che si vuol colpire maggiormente.

Attrezzi fitness per rassodare il petto

In un fisico maschile di tutto rispetto anche i muscoli pettorali sono tonici e per potenziarli l’uso di una Chest press è d’obbligo. Questo macchinario è tra gli attrezzi fitness più utilizzati per rassodare in maniera specifica il muscolo grande pettorale e, in generale, quelli della parte alta del corpo, come per esempio i fasci anteriori del deltoide e i tricipiti.

La Chest press simula il movimento delle distensioni orizzontali e isola meglio il gran pettorale rispetto alla distensione su panca tradizionale con bilanciere.

Un attrezzo fitness dalla biomeccanica superiore come Advanced Chest Press di TECA si distingue per la posizione di lavoro molto più comoda e fisiologica rispetto all’esercizio con il bilanciere. Con Advanced Chest Press,infatti, il movimento di distensione è fluido e completo, la tensione muscolare è continua dall’inizio alla fine del movimento, senza punti morti. L’attrezzo, inoltre, isola meglio la muscolatura toracica e permette di ridurre al minimo lo stress articolare.

Attrezzi fitness per isolare i muscoli di tronco e braccia

Attrezzi fitness come Pulley, Rowing, Peck Deck, DorsiPecto, Pullover, Shoulder Press, Triceps oppure Arm curl, per nominare solo alcuni ideati da TECA, sono i più adatti per potenziare il lavoro di rassodamento della parte superiore.

Questi macchinari si prestano per completare l’allenamento dell’upper, già eseguito in precedenza con i macchinari più adatti al lavoro multi articolare. Gli attrezzi fitness destinati al lavoro d’isolamento mettono più enfasi sui distretti muscolari più carenti e che hanno più bisogno, dunque, di essere rassodati.

Attrezzi fitness per rassodare la parte inferiore del corpo

Di certo, anche l’allenamento della parte inferiore merita molta attenzione e tra i macchinari più adatti per rassodare le gambe non possono mancare Leg Press e Hack Squat. Entrambi agiscono in maniera specifica sulla muscolatura degli arti inferiori, con focus su cosce e glutei.

Tra tutte le varianti di questi due attrezzi fitness esistenti oggi sul mercato, spiccano indubbiamente Advanced Leg Press e Hack Squat di TECA.

Advanced Leg Press deve il suo notevole successo a un esclusivo sistema di leve sviluppato da TECA, chiamato Pantografo ad assetto variabile. L’innovazione made in TECA ha consentito di creare il macchinario più adatto ad allenare nella maniera più sicura e più completa cosce e glutei. Durante il movimento, infatti, lo stress sulla colonna è notevolmente diminuito rispetto ad altri attrezzi della categoria presenti sul mercato.

Advanced Leg Press, inoltre, spicca per la grande versatilità d’uso: le numerose varianti d’esercizio stimolano i muscoli da angolazioni differenti, ragione per cui negli anni è diventato uno degli attrezzi fitness più efficaci per rassodare la parte inferiore del corpo.

Se lo squat è ritenuto il Rè degli esercizi a corpo libero, Hack Squat è indubbiamente il simbolo indiscusso della tecnologia TECA. Il macchinario allena i muscoli di cosce e glutei in accosciata e usa lo stesso sistema del pantografo per un esercizio fisiologicamente corretto, durante il quale lo stress su articolazioni e tendini di arti inferiori, anche e colonna è ridotto al minimo.

I punti di forza dell’Hack Squat, tuttavia, non finiscono qui. Dotato di una grande pedana frontale regolabile e di altre due posteriori di piccole dimensioni, l’attrezzo permette di eseguire anche l’affondo, un altro esercizio fondamentale per rassodare cosce e glutei.

Che si tratti di braccia definite, spalle stondate o gambe rocciose, con una scelta così variegata di attrezzi fitness, rassodare il proprio corpo non è mai stato così facile.

Contatta Teca Fitness

Scopri tutti i nostri attrezzi fitness per rassodare il corpo. Contattaci via telefono allo +39 085 903301, via mail all’indirizzo info@tecafitness.com o vieni a trovarci nella nostra sede in Via Vestina 346, 65015 Montesilvano (PE) Italy-